Lo Strudel di Strydelfi

Come prima ricetta, la più segreta di tutte, conosciuta in tutta la regione e oltre: lo strudel di mele!

Ingredienti:

Per la pasta:

farina:   q.b.
ricotta: q.b.
lievito: tot pezzi
sale: pz.
zucchero: q.b.

Per il ripieno:

mele: un tot
uvetta: q.b.
pinoli: uno o più a seconda del portafoglio (xe cari)
zucchero: q.b.
pane grattuggiato: qualche pugno
cannella: qualche calcio
limone struccato: q.b.
alcolico segreto: tot litri

Preparazione:
Per preparare la pasta, amalgamare tutti gli ingredienti e poi stendere l’ottenuto di una grandezza variabile. Farcire con farcia, creata mescolando tutti gli ingredienti per il ripieno. Quindi arrotolare lo strudel e sigillarne le estremità. Dopo aver spennellato il dolce strudeliforme con l’uovo sbattuto, infornare a tot gradi per tot minuti.
Una volta sfornato, lasciare raffreddare e, dopo aver spolverato con zucchero a velo, tagliare con un coltello affilato fette di spessore variabile, a seconda del gusto personale.
Buon appetito!

Strydelfi

 

Un pensiero su “Lo Strudel di Strydelfi

  1. cavolo,me manca el cortel affilà,se no gavesi za provado a farlo….me tocherà vignir a magnarlo li de voi….hi hi hi…..